Principe ’72

Capocotta, litorale di Ostia, Roma. Da quindici anni, ogni estate, tutti i giorni Dario appende in spiaggia il suo striscione con su scritto “PRINCIPE”. “Per tutti i calci in culo che mi ha dato la società, mi sono messo su un piedistallo e ho deciso che sono Il Principe.”
Settimana dopo settimana, indossando centinaia di costumi sempre diversi e accompagnato da una radio rigorosamente in spalla, Il Principe cammina sul bagnasciuga improvvisando monologhi sulla società e sulla vita moderna. Così, per qualche ora, può sentirsi come una star. E ad ogni tramonto appare Maurilio, in arte La Contessa, attore mancato dai mille volti. Ma solo quando tutti se ne sono andati, Il Principe e La Contessa accendono la loro piccola macchina da presa per mettere in scena le proprie vite. Dario sogna di essere Al Pacino, mentre Mauri desidera un palco tutto suo, anche solo per un giorno, fino a quando, spettacolo dopo spettacolo, ripresa dopo ripresa, una sera di fine estate arriva il regista che hanno sempre sognato di incontrare.

P72

PRODUZIONE Claudio Giapponesi (Kiné)
REGIA Raffaele Passerini
MONTAGGIO Paola Freddi
COLLABORAZIONE AL MONTAGGIO Laura Leiterman
SUPERVISIONE ALLE MUSICHE Giovanni Guardi
COLOR CORRECTION Ercole Cosmi
SOUND DESIGN Gianluca Stazi
SOUND MIX Stefano Grosso e Giancarlo Rutigliano (Studio Timeline)
ASSISTENTE AL MONTAGGIO Gerardo Lamberti

Link: doc.kine.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...